Nuovo optional

Vai ai contenuti

Menu principale:

Optional Car HI-FI

Attiva già dalla fine degli anni ottanta,Optional car hi-fi è un punto di vendita specializzato di optional per automobili di ultima generazione.
Venite a scoprire tutte le nostre proposte presso la nostra sede a Bergamo in via Bossi 17
Per maggiori informazioni contattare +39035363275


MOBILITA' Ecosostenibile......
Nuovo  Frisbee point a Bergamo , Vendita ,Noleggio,Assistenza.....



Biciclette made in Italy
24 mesi di garanzia
6 Mesi di garanzia sulle batterie
Acessori dedicati
Asistenza garantita
Ricambi originali
Manutenzione programmata


   APPROFONDIAMO la bicicletta a pedalata asistita !

La bicicletta a pedalata assistita (EPAC - Electric pedal assisted cycle, detta anche pedelec o bipa) è una bici alla cui azione propulsiva umana si aggiunge quella di un motore.
non ha nessuna emissione inquinante ed assicura un autonomia dai 30 fino a superare i 80 km nei modelli più evoluti (batterie al litio)
con un coefficiente di ripartizione del lavoro fra motore e ciclista variabile e spesso selezionabile dal ciclista stesso con l'ausilio di varie tipologie di configurazioni tecniche che variano dalla tipologia di utilizzo. Naturalmente l'autonomia si intende con l'ausilio del motore, senza è teoricamente infinita o meglio si spinge fino a dove arrivano le gambe del ciclista.

Legislazione italiana in merito alle biciclette a pedalata assistita
La direttiva europea 2002/24/CE (articolo 1, punto h) definisce la bicicletta a pedalata assistita come una bicicletta dotata di motore elettrico ausiliario e con le seguenti caratteristiche:
potenza nominale massima continua del motore elettrico: 0,25 kW

alimentazione del motore progressivamente ridotta e quindi interrotta al raggiungimento dei 25 km/h
alimentazione del motore interrotta prima dei 25 km/h se il ciclista smette di pedalare
I veicoli che soddisfano i sopracitati requisiti, sono considerati a tutti gli effetti biciclette e quindi non sono sottoposti a omologazione, utilizzo
di assicurazione, targhe ed utilizzo del casco come i ciclomotori.
Questa direttiva è stata recepita in Italia con il decreto 31 gennaio 2003 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ed è pertanto in vigore.

Quindi attenzione in fase di acquisto a cosa comprate. Spesso vengono vendute ebike di produzione estera, che non hanno l’interruzione della pedalata assistita quando il ciclista smette di pedalare. Tali mezzi, vengono visti dalla legge italiana, come ciclomotori e quindi necessitano di targa, assicurazione e casco omologato. In caso di controlli, più frequenti di quanto crediate, potreste passare dei seri guai.


                                                                                    Optionalcar hi-fi

 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu